Corso antincendio livello 2

Corso formazione per addetto antincendio livello 2

Date e modalità di erogazione

Durata: 8 ore (5 ore di teoria e 3 ore di pratica).
Il corso si terrà in aula ed è disponibile nelle seguenti date:

LUGLIO
12 luglio 2024 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

SETTEMBRE
27 settembre 2024 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

OTTOBRE
17 ottobre 2024 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

NOVEMBRE
15 novembre 2024 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

DICEMBRE
12 dicembre 2024 dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

DESCRIZIONE

Riferimento legislativo: Art. 18,37 e 43 D.lgs. 81/2008 e DM 02/09/2021.
Dal 4/10/2022, ai sensi del D.M. 2/9/2021, gli addetti antincendio devono essere soggetti ad un aggiornamento formativo con cadenza quinquiennale.

Programma

L’incendio e la prevenzione

  • Principi della combustione
  • Prodotti della combustione
  • Sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio
  • Effetti dell’incendio sull’uomo
  • Misure comportamentali

Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio

  • Principali misure di protezione antincendio
  • Reazione al fuoco, controllo dell’incendio ed allarme
  • Evacuazione in caso di incendio
  • Chiamata dei soccorsi

Esercitazioni Pratiche

  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili
  • Presa visione del registro antincendio, chiarimenti ed esercitazione riguardante l’attività di sorveglianza
  • Esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e prove di spegnimento su apposito focolare
  • Prove pratiche complete con l’uso di naspi e idranti con erogazione di acqua

A chi è rivolto

Il corso è obbligatorio per tutti i lavoratori nominati come addetti alla gestione dell’emergenza e antincendio, ed è rivolto alle aziende a rischio MEDIO come individuate dal DM 10/03/1998 e dal DM 02/09/2021.


Perchè fare il corso

La sanzione per l’inadempimento degli obblighi di informazione, formazione e addestramento di cui agli articoli 36 e 37 del D. Lgs. 81/2008 (Testo Unico sulla Sicurezza) consiste:
• nell’arresto da due a quattro mesi del datore di lavoro/dirigente
• nell’ammenda da 1.474,21 a 6.388,23 euro
Tali sanzioni si riferiscono a ciascun lavoratore interessato e quindi l’eventuale importo sanzionatorio va moltiplicato per il numero dei lavoratori non informati/formati/addestrati.
Come previsto dal D.L. 76/13 le sanzioni previste dal D. Lgs. 81/08 potranno subire aumenti sulla base di rivalutazione periodica effettuata dalla Direzione Generale per l’attività Ispettiva del Ministero del Lavoro.

Data

12 Lug 2024

Ora

9:00 - 18:00

Modalità

Aula

Sede

Sicur Sinergie
Via Arnaldo Cantani 14 - 00166 Roma
Categorie

    RICHIEDI INFORMAZIONI PER ISCRIVERTI A QUESTO CORSO



    Comments are closed

    NOVITÀ - PATENTINI